306.599 di 350.000 firme

Capi di Stato e Governo della UE

Petizione

Gli accordi commerciali del TTIP e del CETA sono estremamente controversi: creerebbero un sistema legale parallelo non vincolato dallo stato di diritto degli stati membri, non proteggerebbero sufficientemente i servizi pubblici e indebolirebbero la tutela dei consumatori e dell’ambiente.

Tuttavia la Commissione europea vuole ratificare questi accordi commerciali senza l’approvazione dei rappresentanti da noi eletti. Cerca pertanto di espropriare il potere del Parlamento italiano.

Assicuratevi che gli accordi commerciali dalle così vaste implicazioni vengano propriamente discussi e ratificati dai parlamenti di tutti gli stati dell’UE. Non si può consentire che entrino in vigore preliminarmente, né nella loro interezza, né parzialmente.

All’indomani del referendum sulla Brexit, un’azione unilaterale dell’UE darebbe il messaggio sbagliato. Abbiamo bisogno di più democrazia europea, non il contrario!

Perché è importante

Il CETA, come il TTIP, è un pericoloso accordo commerciale che darebbe a potenti corporazioni il diritto di fare causa ai nostri governi in tribunali privati. I servizi pubblici essenziali, come la sanità o l’istruzione, sarebbero aperti alla privatizzazione. I nostri diritti democratici, sociali e di consumatori verrebbero intaccati. Dobbiamo essere in grado di dire la nostra su un accordo che potrebbe potenzialmente avere un impatto così vasto sulle nostre vite.

Juncker vuole disperatamente realizzare questo accordo commerciale e non vuole sottoporlo alla ratifica dei parlamenti nazionali perché teme che questo potrebbe mettere fine all’accordo. E per una buona ragione: il Belgio si è già dichiarato contrario al CETA, la Francia ha espresso esplicitamente la sua opposizione al TTIP e la Germania sta affrontando delle dispute interne su tali accordi.

I nostri capi di governo possono prevalere su Juncker e sulla Commissione. Dobbiamo tenere alta la pressione e dire a Juncker e ai nostri capi di governo che in questa nuova Unione europea post-Brexit non sono accettabili degli accordi presi in segreto quando sono in gioco i nostri diritti democratici!

Chiedi che i nostri diritti democratici vengano rispettati: firma ora!

In partneriato con Campact

Fase successiva - condividi

Grazie per avere firmato la petizione.

Fai in modo di accrescere l'impatto della tua azione e condividi il messaggio tramite email, Facebook o Twitter e invita anche i tuoi amici a firmare.

Stai firmando come Non sei tu? Clicca qui