164.136 di 500.000 firme

A lla Commissione Europea

Petizione

Non lasciare che coloro che portano avanti la tradizione europea offrendo dignità ed umanità alle persone più vulnerabili vengano puniti. Ponete fine alla criminalizzazione di coloro che offrono assistenza umanitaria ai rifugiati e ai migranti.

Perchè è importante?

Manuel Blanco, Enrique Rodríguez and Julio Latorre sono pompieri spagnoli. Lo scorso dicembre, si sono trasferiti sull’isola greca di Lesbo per diventare volontari della ONG PROEMAID (Professional Emergency Aid) e per mettere la loro esperienza professionale di soccorso al servizio di una nobile causa: salvare dall’annegamento bambini, donne e uomini che scappano dalla guerra e dalla povertà.

Ora rischiano 10 anni in carcere. Il loro caso è ancora in corso.

Questi uomini hanno rischiato le loro vite per aiutare migliaia di persone, ma le loro azioni di salvataggio sono state considerate come traffico di essere umani dal governo greco.

La legislazione che ha consentito a Manuel, Enrique e Julio di essere arrestati per traffico di esseri umani è sotto revisione da parte della Commissione Europea proprio ora.

Firma ora per assicurare che non vengano incriminate penalmente le persone che offrono l’assistenza – attualmente pressoché assente - ai rifugiati e migranti in Europa.

In partneriato con:

[1] Grecia, volontari arrestati mentre in mare i profughi continuano a morire

[2] Migranti: 10 giorni per evitare collasso, migliaia in marcia

[3] Refugee crisis: Commission reviews 2015 actions and sets 2016 priorities

[4] Public consultation on:Tackling migrant smuggling: is the EU legislation fit for purpose?

Fase successiva - condividi

Grazie per aver firmato la petizione in modo che nessuno venga punito per offrire l’assistenza ai rifugiati e migranti in Europa. Fai in modo di accrescere l'impatto della tua azione e condividi il messaggio tramite email, Facebook o Twitter e invita anche i tuoi amici a firmare.