99.959 di 125.000 firme

Commissione Europea, al Parlamento Europeo e al Concilio dell'Unione Europea

Petizione

Chiediamo la legge europea più rigida possibile per mettere al bando tutti i prodotti collegati alla deforestazione e alla distruzione della natura.

Perché è importante?

In America del Sud, le foreste, inclusa quella amazzonica vengono tagliate e bruciate per lasciare posto a enormi campi di soia.Specie straordinarie come il giaguaro stanno perdendo i loro habitat e migliaia di persone che abitano nella foresta sono costrette a fuggire.[1]

Tutto per produrre carne e soia.

L’Europa è complice di questo disastro. Ogni anno i nostri governi importano milioni di tonnellate di soia per nutrire mucche, polli e maiali da macellare per la produzione di carne.[2]

Fra pochi giorni, l’Unione europea inizierà i negoziati per una nuova legge che potrebbe mettere al bando la vendita di tutti i prodotti coltivati nelle aree deforestate.[3]

Ma nel frattempo, le aziende che producono carne e soia stanno facendo tutto il possibile per ottenere una legge debole e salvaguardare i loro profitti.[4]

Insieme a te, con 170 organizzazioni partner al nostro fianco, possiamo essere davvero incisivi. Una grandissima petizione firmata da centinaia di migliaia di cittadini europei non potrà essere ignorata e dimostrerà da che parte si schiera l’opinione pubblica di tutto il continente.

Aggiungi il tuo nome e facciamo in modo che l’UE ascolti i suoi cittadini e non le aziende.


References:

  1. https://www.worldwildlife.org/threats/deforestation-and-forest-degradation
  2. https://wwfeu.awsassets.panda.org/downloads/new_stepping_up___the_continuing_impact_of_eu_consumption_on_nature_worldwide_fullreport.pdf
  3. Nel novembre 2021, la Commissione europea ha pubblicato un disegno di legge per eliminare la deforestazione dalla catena alimentare della fornitura europea. Questa bozza di legge, per la prima volta, imporrebbe alle aziende che vendono determinati prodotti sul mercato europeo di tracciare la loro origine e dimostrare che non siano collegati alla distruzione o all’impoverimento delle foreste. I negoziati al Parlamento europeo e tra i ministeri nazionali inizieranno a breve. I ministri per l’agricoltura e l’ambiente europei si incontreranno il 22 febbraio e il 17 marzo, mentre gli europarlamentari hanno già iniziato a definire la loro posizione.
  4. https://www.greenpeace.org/eu-unit/issues/nature-food/45739/forest-wrecking-industries-try-to-sabotage-new-eu-forest-law/

Ti va di contribuire con una donazione?

Insieme possiamo conquistare questa legge rivoluzionaria per proteggere le foreste della Terra!

Ma per tenere alta la pressione, abbiamo bisogno del tuo supporto. WeMove non riceve finanziamenti da aziende né governi. Soltanto le donazioni delle persone come te ci permetteranno di convincere l’Europa ad ascoltare il potere delle persone, non le aziende del settore alimentare!

Unisciti ai migliaia di donatori che ci sostengono, compilando qui il modulo per la donazione sicura.

Altri modi per donare

E' possibile fare un versamento sul nostro conto.
Nell'effettuare il versamento ti chiediamo per cortesia di indicare il tuo indirizzo email in qualità di referenza per il pagamento.

WeMove Europe SCE mbH
IBAN: DE98 4306 0967 1177 7069 00
BIC: GENODEM1GLS, GLS Bank
Berlino, Germania

Per noi la trasparenza è fondamentale: è una questione di responsabilità nei confronti della nostra comunità. Per sapere come usiamo i tuoi doni leggi la nostra guida ”Come ci finanziamo”.

Le tue informazioni sono protette e saranno trattate in maniera sicura. Quando inserisci i tuoi dati sul nostro sito, WeMove Europe, accetti i nostri cookie come descritto nella nostra informativa sulla privacy.

Fase successiva - condividi

Stai firmando come Non sei tu? Clicca qui