57.788 di 100.000 firme

Ai Ministri UE degli Affari interni e dell’Immigrazione

Petizione

Nel 2016 vi siete presi l’impegno di aiutare alcuni dei rifugiati sbarcati alle porte delle nostre case in Europa, approdati in cerca di un posto dove stare. Fino a oggi, siete riusciti ad accogliere un numero molto ridotto di persone, considerando tutte quelle che potremmo ancora ospitare. La situazione si sta facendo preoccupante e va trattata con urgenza. È tempo di mantenere la parola data.

Perché è importante?

Hai mai fatto la doccia all’esterno quando le temperature scendono al di sotto degli 8 ℃ ? Attualmente almeno decine di migliaia di persone sia in Grecia che in Spagna vivono quotidianamente questa esperienza. Queste persone stanno affrontando l’inverno più freddo degli ultimi quattro anni in campi improvvisati (tende, capannoni abbandonati) senza riscaldamento. Non sono vestiti come servirebbe, alcuni hanno persino gli infradito ai piedi. Dimenticati, intrappolati.

Circa un anno fa, i nostri rappresentanti politici avevano dichiarato di voler far dare accoglienza ad alcuni dei rifugiati che sono approdati in Grecia. Non hanno mantenuto la promessa e ora in migliaia patiscono per questo inverno rigido. [1] A prescindere dalla tua posizione sull’accesso di altri flussi di persone in Europa, una cosa è certa – da cittadini europei non possiamo starcene con le mani in mano mentre le persone vengono lasciate a morire di freddo.

I dibattiti su come dare urgentemente la giusta assistenza sono in atto a tutti i livelli nelle istituzioni europee e ciascuno è chiamato a fare la propria parte. Ma se i cittadini europei non tirano fuori tutto il loro sdegno, a livello politico si muoverà ben poco.

La comunità di WeMove ha già raccolto oltre 60.000 € da dare direttamente alle organizzazioni che lavorano sul campo per garantire la sopravvivenza delle persone, quindi ora è il momento di fare pressione per una soluzione più sostenibile a questa emergenza umanitaria.

[1] https://ec.europa.eu/home-affairs/sites/homeaffairs/files/what-we-do/policies/european-agenda-migration/press-material/docs/state_of_play_-_relocation_en.pdf

Fonte immagine: MSF

Fase successiva - condividi

Grazie per aver firmato per aiutare i rifugiati lasciati al gelo.

Fai in modo di accrescere l'impatto della tua azione e condividi il messaggio su Facebook e Twitter e invita anche i tuoi amici a firmare.

Vuoi contribuire con una donazione?

Il 2017 non è iniziato col piede giusto per quanto riguarda i diritti dei rifugiati in Europa. E sappiamo che il nostro movimento dovrà lottare, nel corso dell'anno, per politiche migliori che diano dignità alle persone, invece che criminalizzare i loro movimenti.

La maggior parte delle campagne a WeMove non potrebbe essere gestita senza piccole donazioni regolari da parte della comunità. Ma se sempre più persone iniziassero a donare qualche euro ogni settimana non avremmo la preoccupazione di tirarci indietro da una grande battaglia come questa per mancanza di risorse.

Unisciti a migliaia di altri che consentono alla comunità di WeMove di lanciare campagne grandi e di forte impatto come questa. Dona adesso.