137.107 di 175.000 firme

la Commissione europea

Petizione

L'Austria è destinata a diventare il primo paese dell'UE a vietare completamente il glifosato, una sostanza chimica altamente tossica utilizzata come pesticida. Chiediamo alla Commissione europea di opporsi ai lobbisti della Bayer-Monsanto, accettare il divieto del glifosato in Austria, rispettare il diritto di tutti i paesi dell'UE di vietare i pesticidi e, infine, preparare un divieto del glifosato che valga a livello europeo.

Perché è importante?

Le prove scientifiche dell'effetto cancerogeno del glifosato sono in aumento. Già nel 2015 l'Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro dell'Organizzazione Mondiale della Sanità ha classificato il glifosato come "probabilmente cancerogeno per l'uomo". [1] E più recentemente, una revisione degli studi esistenti dell'Università di Washington ha scoperto che l'esposizione al glifosato aumenta il rischio di cancro del 41%. [2] Hanno notato che esiste un "collegamento convincente" tra l'esposizione al glifosato e il linfoma non-Hodgkin.

Tuttavia, l'industria dei pesticidi e i giganti come la Bayer-Monsanto continuano a sostenere che il glifosato sia una sostanza sicura. [3] Eppure molti processi celebrati negli USA hanno portato alla luce prove che queste aziende avessero manipolato il dibattito scientifico e ingannato l'opinione pubblica sui pericoli del glifosato. Ancora più scandaloso il fatto che nel 2017, quando l'UE avrebbe dovuto decidere se prorogare la licenza del glifosato per ulteriori 5 anni (fino al 2022), basò questa decisione valutando un testo di ricerca copiato e incollato direttamente dal dossier presentato dalla Monsanto, senza attribuzioni. [4]

Il Parlamento austriaco è destinato a compiere il passo pionieristico per essere il primo paese dell'Unione europea a vietare completamente il glifosato. Il divieto storico dell'Austria potrebbe finalmente rivelarsi l’accellerante per il divieto a livello europeo per eliminare finalmente il glifosato dalle nostre forniture alimentari.

La Commissione Europea e i paesi dell'UE hanno tempo fino al 29 novembre 2019 per pronunciarsi sul divieto dell’Austria. La Bayer-Monsanto e la sua potente lobby si stanno preparando per convincere l'UE ad abbattere la legge austriaca. Essi sostengono che il divieto è "incoerente con i requisiti legali e procedurali obbligatori e il ragionamento scientifico". [5]

Il problema dell'affermazione della Bayer-Monsanto è che l'approvazione UE del glifosato si basava su un testo plagiato della Monsanto e le prove scientifiche dimostrano che l'esposizione al glifosato aumenta probabilmente il rischio di cancro. Inoltre, quando la Commissione stava cercando di convincere i paesi dell'UE ad approvare una nuova licenza per il glifosato nel 2017, ha già detto loro che potrebbero vietare il glifosato individualmente se lo volessero! [6]

La Commissione europea dovrebbe ignorare i lobbisti della Bayer-Monsanto e garantire che gli europei non siano esposti a sostanze chimiche potenzialmente cancerogene. Se la Commissione sosterrà il divieto dell'Austria, molti altri paesi dell'UE potrebbero seguirne l'esempio. E se insieme costringiamo l'Unione a rispettare il divieto, potremmo essere più vicini che mai a un futuro senza glifosato per tutta l'Europa.

Diciamo alla Commissione di rispettare il diritto dell'Austria e di tutti i paesi dell'UE di vietare i pesticidi, e poi si prepari a vietare il glifosato in tutta Europeo.


Fonti :

  1. https://www.iarc.fr/featured-news/media-centre-iarc-news-glyphosate/
  2. https://edition.cnn.com/2019/02/14/health/us-glyphosate-cancer-study-scli-intl/index.html
  3. https://www.dw.com/en/austrian-parliament-votes-to-ban-glyphosate-weedkiller/a-49450418
  4. https://www.theguardian.com/environment/2019/jan/15/eu-glyphosate-approval-was-based-on-plagiarised-monsanto-text-report-finds
  5. https://www.wsj.com/articles/austrian-herbicide-ban-adds-to-problems-for-roundup-owner-bayer-11562087770
  6. In tedesco: https://ec.europa.eu/germany/news/hintergrund-fragen-und-antworten-zu-einer-m%C3%B6glichen-neuzulassung-von-glyphosat_de ; In francese: https://fr.news.yahoo.com/glyphosate-france-autoris%C3%A9e-%C3%A0-prendre-mesures-dinterdiction-154014834.html?guccounter=2

In partnership con:

Mail la Commissione europea

Scrivendo direttamente alla Commissione europea, puoi far vedere quanto sia importante per te che la Commissione rispetti il divieto dell’Austria sul glifosato

Tutto quello che devi fare è compilare il form e noi lo manderemo via mail per tuo conto. Ricorda di firmare la tua mail in fondo! Il form è precompilato con un esempio di messaggio che puoi mandare, ma sentiti libero di cambiarlo

La Commissione europea sarà molto più disposta ad ascoltare messaggi unici e originali piuttosto che un’infinità di mail identiche tra loro

Stai inviando questa email come Non sei tu? Clicca qui

I destinatari riceveranno il vostro nome, indirizzo e-mail. Cliccando su “firma” sostieni questa campagna e acconsenti al trattamento dei tuoi dati da parte di WeMove.EU ai fini della campagna stessa e riceverai un’e-mail per confermare che desideri ricevere informazioni sulle nostre campagne sulla posta elettronica. Quando consegnamo le petizioni firmate al destinatario, condividiamo solo il tuo nome e il paese da cui provieni. Alla fine della campagna cancelliamo i tuoi dati a meno che non ti registri per la ricezione di aggiornamenti personalizzati. Non trasferiamo, in nessun caso, i tuoi dati a terzi senza la tua autorizzazione. Qui puoi consultare tutti i termini della nostra politica sulla privacy.

Ti va di contribuire con una donazione?

Come comunità, WeMove si batte da anni per rendere più sicuro il nostro cibo e vietare il glifosato in tutta Europa.

Adesso l'Austria ha l’occasione unica di diventare il primo paese dell'UE a vietarlo completamente! Questo divieto storico dell'Austria può rivelarsi il primo passo per la fine del glifosato, da tutte le forniture alimentari di tutta Europa. Ma la Bayer-Monsanto si appresta a fare pressione sull'UE per impedirglielo.

Aiutaci con qualche euro al mese e sostieni la nostra battaglia contro Bayer-Monsanto per un'Europa senza glifosato e a favore della sicurezza alimentare!

Altri modi per donare

E' possibile fare un versamento sul nostro conto:

WeMove Europe SCE mbH
IBAN: DE98 4306 0967 1177 7069 00
BIC: GENODEM1GLS, GLS Bank
Berlino, Germania

Fare un dono tramite
Per noi la trasparenza è fondamentale: è una questione di responsabilità nei confronti della nostra comunità. Per sapere come usiamo i tuoi doni leggi la nostra guida ”Come ci finanziamo”.

Le tue informazioni sono protette e saranno trattate in maniera sicura. Quando inserisci i tuoi dati sul nostro sito, WeMove.EU, accetti i nostri cookie come descritto nella nostra informativa sulla privacy.

Fase successiva - condividi

Grazie per entrare in azione!

Conosci qualcuno che potrebbe aiutarci in questa causa? Qualcuno a cui sta a cuore il divieto del glifosato dai nostri cibi? Condividi questa email e chiedi ai tuoi amici di sostenere il divieto del glifosato in Austria!

Stai firmando come Non sei tu? Clicca qui