86.582 di 100.000 firme

Alla Commissione Europea

Salviamo le api e gli agricoltori!

Per proteggere le api e la salute delle persone, chiediamo alla Commissione di proporre atti giuridici per eliminare gradualmente e completamente i pesticidi sintetici entro il 2035, per ripristinare la biodiversità e per sostenere gli agricoltori nella transizione.

  • Eliminare gradualmente i pesticidi sintetici nell'agricoltura dell'UE dell'80% entro il 2030, iniziando da quelli più pericolosi, per liberarsi di tutti quelli sintetici entro il 2035;
  • ripristinare gli ecosistemi naturali nelle zone agricole affinché l'agricoltura diventi portatrice di un recupero della biodiversità;
  • riformare l'agricoltura dando la priorità all'agricoltura su piccola scala, diversificata e sostenibile, sostenendo un rapido aumento delle pratiche agro-ecologiche e biologiche, consentendo la formazione e la ricerca indipendente degli agricoltori in materia di agricoltura senza pesticidi e OGM.

Perché è importante?

Le api stanno morendo. I grandi produttori di pesticidi come la Bayer-Monsanto faranno di tutto per aumentare le vendite e i profitti, e stanno legando le mani degli agricoltori. L'unico modo per gli agricoltori di avere successo in questo sistema di agricoltura industriale intensiva è l'uso di pesticidi che uccidono le api

Abbiamo bisogno delle api perché impollinano un terzo del cibo che mangiamo. L'impollinazione è essenziale per la nostra vita perché la frutta, la verdura e le colture che alimentano il bestiame richiedono l'impollinazione per vivere. Senza api non ci sarebbe letteralmente cibo! [1]

Chiediamo che tutti i pesticidi vengano gradualmente eliminati. È una richiesta ambiziosa, ma se più di UN MILIONE di noi la sottoscrivono, la Commissione europea ed i nostri deputati al Parlamento Europeo saranno legalmente obbligati ad ascoltarci e a dare seguito alle nostre richieste. C'è già grande slancio sui pesticidi: il glifosato sarà presto rivalutato dall'UE e sempre più cittadini chiedono di proteggere le api. [2]

È chiaro che i nostri politici cominciano ad ascoltare. In seguito agli appelli di milioni di europei dell'anno scorso, l'UE ha accettato un divieto quasi totale dei neonicotinoidi, un tipo specifico di pesticidi che danneggia il sistema nervoso centrale delle api. [3] Proprio il mese scorso l'UE ha deciso che non rinnoverà la licenza per un altro pesticida. [4] E tutto questo in base a una nuova legge che l'UE ha approvato all'inizio di quest'anno, aumentando la trasparenza durante tutto il processo di approvazione dei pesticidi! [5]

Ma non possiamo continuare a vietare singoli tipi di pesticidi uno ad uno! Le nostre risorse pubbliche dovrebbero finanziare la ricerca per permettere all'agricoltura e alle api di prosperare, ma anche per ricostruire i nostri ecosistemi morenti. A tal fine, dobbiamo eliminare completamente i pesticidi sintetici.

Poiché questa campagna è un'Iniziativa dei cittadini europei, dovrai inserire i tuoi dati in un processo in due fasi. L'iniziativa dei cittadini europei è come una petizione ufficiale dell'UE, quindi richiede più informazioni di quelle che normalmente ti chiediamo firmando una petizione. Ti preghiamo di compilare completamente il modulo ICE in modo che la tua firma venga conteggiata e verificata dal tuo governo nazionale.

 

Fonti:

  1. https://www.independent.co.uk/environment/bee-decline-dying-out-honeybees-uk-food-production-extinction-a6939266.html
  2. Nel 2017, la nostra comunità ha lanciato un'ICE per vietare il glifosato con un'ampia coalizione di partner in tutta Europa. Anche se non abbiamo ottenuto un divieto di glifosato in tutta l'UE, abbiamo ottenuto importanti modifiche alla trasparenza della procedura di approvazione dei pesticidi, che sono state approvate all'inizio di quest'anno. Per maggiori informazioni sulle ICE, si veda il sito web dell'UE qui:https://ec.europa.eu/citizens-initiative/public/welcome
  3. https://www.bbc.co.uk/news/science-environment-43910536
  4. Nell'ottobre 2019 l'UE ha deciso di non rinnovare la licenza per il thiacloprid, un altro pesticida neonicotinoide che distrugge l'apicoltura:https://www.euractiv.com/section/agriculture-food/news/eu-will-not-renew-authorisation-of-bee-killer-substance-thiacloprid/
  5. https://www.euractiv.com/section/agriculture-food/news/choir-of-approval-over-new-eu-food-safety-transparency-rules/

Image attribution: SJ Richards [CC BY-SA 4.0], via Wikimedia Commons

 

Prossimo passaggio: aggiungi qualche dato in più per convalidare la firma dell'ICE

L'iniziativa dei cittadini europei (ICE) è uno strumento giuridico che, in caso di successo, obbliga la Commissione europea ad ascoltare le richieste dei cittadini in una procedura formale.

Per questo motivo ci sono anche alcune regole che devono essere seguite al momento della firma. I campi di informazione richiesti non sono stabiliti da WeMove Europe, ma sono determinati dallo Stato membro per il quale stai firmando l'ICE. Le informazioni aggiuntive che ti vengono richieste sono un requisito legale affinché la tua firma sia considerata valida.

Salva le api e gli agricoltori

Per proteggere le api e la salute delle persone, chiediamo alla Commissione di proporre atti giuridici per eliminare gradualmente i pesticidi sintetici entro il 2035, per ripristinare la biodiversità e per sostenere gli agricoltori nella transizione. 

  • Eliminare gradualmente i pesticidi sintetici nell'agricoltura dell'UE dell'80% entro il 2030, iniziando da quelli più pericolosi, per liberarsi di quelli sintetici entro il 2035;
  • Ripristinare gli ecosistemi naturali nelle zone agricole affinché l'agricoltura diventi promotrice di un recupero della biodiversità;
  • Riformare l'agricoltura dando la priorità all'agricoltura su piccola scala, diversificata e sostenibile, sostenendo un rapido aumento delle pratiche agro-ecologiche e biologiche, consentendo la formazione e la ricerca indipendente degli agricoltori in materia di agricoltura senza pesticidi e OGM.

Le tue informazioni sono prima di tutto criptate (in modo che nessuno possa accedervi) e sono memorizzate temporaneamente su un server sicuro. Alla fine della campagna, le firme vengono poi consegnate ai funzionari del tuo Paese ,che verificheranno ufficialmente le firme.

A WeMove Europe è legalmente proibito conservare o utilizzare le informazioni aggiuntive da te fornite per qualsiasi scopo diverso da quello relativo all'Iniziativa dei cittadini europei per cui sono state fornite. Una volta terminata l'Iniziativa dei cittadini europei, gli organizzatori distruggeranno tutte le informazioni supplementari fornite ai fini di questa Iniziativa dei cittadini europei. La capacità degli organizzatori di svolgere questi compiti in modo sicuro è stata certificata in base ai requisiti dell'Unione europea.

Si applicano tutte le normali norme sulla protezione dei dati e la legge.

Un'Iniziativa dei cittadini europei (ICE) è un modo speciale che i comuni cittadini europei come noi possono chiedere alla Commissione europea, per verificare se ci debba essere un cambiamento del diritto in Europa. È diverso da una petizione regolare perché questo strumento obbliga giuridicamente la Commissione europea a considerare e indagare le nostre richieste in quanto cittadini. Ci conferisce quindi un maggiore potere di negoziazione.

Per essere considerata riuscita, un'Iniziativa dei cittadini europei deve raggiungere oltre un milione di firme valide in tutta l'Unione europea. Inoltre, un numero minimo di firme deve essere raggiunto in almeno sette Stati membri.

Le ICE possono riguardare solo un argomento o una politica su cui la Commissione Europea ha il potere di legiferare.

Per sostenere un'iniziativa dei cittadini europei, devi essere cittadino dell'UE (cittadino di uno Stato membro dell'UE) e avere l'età sufficiente per votare alle elezioni del Parlamento europeo (18 anni, tranne che in Grecia, dove l'età di voto è di 17 anni, e ad eccezione di Austria e Malta, dove l'età di voto è di 16 anni).

Per maggiori informazioni su chi ha diritto di voto, ti invitiamo a visitare il sito web della Commissione europea nella sezione ICE.

Le api stanno morendo. I grandi produttori di pesticidi come la Bayer-Monsanto faranno di tutto per aumentare le vendite e i profitti, e stanno legando le mani degli agricoltori. L'unico modo per gli agricoltori di avere successo in questo sistema di agricoltura industriale intensiva è l'uso di pesticidi che uccidono le api

Abbiamo bisogno delle api perché impollinano un terzo del cibo che mangiamo. L'impollinazione è essenziale per la nostra vita perché la frutta, la verdura e le colture che alimentano il bestiame richiedono l'impollinazione per vivere. Senza api non ci sarebbe letteralmente cibo! [1]

Chiediamo che tutti i pesticidi vengano gradualmente eliminati. È una richiesta ambiziosa, ma se più di UN MILIONE di noi la sottoscrivono, la Commissione europea ed i nostri deputati al Parlamento Europeo saranno legalmente obbligati ad ascoltarci e a dare seguito alle nostre richieste. C'è già grande slancio sui pesticidi: il glifosato sarà presto rivalutato dall'UE e sempre più cittadini chiedono di proteggere le api. [2]

È chiaro che i nostri politici cominciano ad ascoltare. In seguito agli appelli di milioni di europei dell'anno scorso, l'UE ha accettato un divieto quasi totale dei neonicotinoidi, un tipo specifico di pesticidi che danneggia il sistema nervoso centrale delle api. [3] Proprio il mese scorso l'UE ha deciso che non rinnoverà la licenza per un altro pesticida. [4] E tutto questo in base a una nuova legge che l'UE ha approvato all'inizio di quest'anno, aumentando la trasparenza durante tutto il processo di approvazione dei pesticidi! [5]

Ma non possiamo continuare a vietare singoli tipi di pesticidi uno ad uno! Le nostre risorse pubbliche dovrebbero finanziare la ricerca per permettere all'agricoltura e alle api di prosperare, ma anche per ricostruire i nostri ecosistemi morenti. A tal fine, dobbiamo eliminare completamente i pesticidi sintetici.

Poiché questa campagna è un'Iniziativa dei cittadini europei, dovrai inserire i tuoi dati in un processo in due fasi. L'iniziativa dei cittadini europei è come una petizione ufficiale dell'UE, quindi richiede più informazioni di quelle che normalmente ti chiediamo firmando una petizione. Ti preghiamo di compilare completamente il modulo ICE in modo che la tua firma venga conteggiata e verificata dal tuo governo nazionale.

Loading ...

Ti va di contribuire con una donazione?

La nostra comunità WeMove è stata in prima linea nella lotta per un'agricoltura sostenibile in Europa. Ora, con questa ICE abbiamo una reale possibilità di spingere per un modello agricolo veramente diverso e sostenibile per l'Europa e per il mondo.

Per essere pronti a mobilitarci e fare pressione quando e dove è più necessario, abbiamo bisogno della stabilità e della flessibilità che solo piccole donazioni regolari da parte dei membri della comunità WeMove come te possono fornire.

Puoi fare una donazione ogni mese per sostenere la nostra comune nella lotta per salvare le api e cambiare radicalmente il nostro sistema alimentare?

Altri modi per donare

È possibile fare un versamento sul nostro conto:

WeMove Europe SCE mbH
IBAN: DE98 4306 0967 1177 7069 00
BIC: GENODEM1GLS, GLS Bank
Berlino, Germania

Fai una donazione regolare

Fai una donazione unica
Per noi la trasparenza è fondamentale: è una questione di responsabilità nei confronti della nostra comunità. Per sapere come usiamo i tuoi doni leggi la nostra guida ”Come ci finanziamo”.

Le tue informazioni sono protette e saranno trattate in maniera sicura. Quando inserisci i tuoi dati sul nostro sito, WeMove.EU, accetti i nostri cookie come descritto nella nostra informativa sulla privacy.

Fase successiva - condividi

Grazie per aver firmato l'ICE per chiedere l'eliminazione completa dei pesticidi sintetici entro il 2035!

Conosci qualcuno che vorrebbe appoggiare questa campagna? Aiutaci a raggiungere le 1.000.000.000 di firme richieste e spargi la voce!

Stai firmando come Non sei tu? Clicca qui