98.921 di 125.000 firme

David Sassoli, Presidente del Parlamento europeo, Ursula von der Leyen, Presidente della Commissione europea e Charles Michel, Presidente del Consiglio europeo

Petizione

Vista la preoccupante e violenta risposta della Grecia e dell'Europa al confine tra Grecia e Turchia, vi invitiamo a:

  1. Assicurare l'assistenza umanitaria a tutti coloro che ne hanno bisogno
  2. Cessare immediatamente l'uso della violenza
  3. Ripristinare il diritto di chiedere asilo, riconosciuto a livello internazionale ed il principio di non respingimento, che sono sottolineati anche nel diritto dell'UE

Perché è importante

La polizia greca sta sparando gas lacrimogeni e granate fumogene su centinaia di persone, tra cui donne e bambini in fuga dalla guerra e dalla povertà, al confine tra Turchia e Grecia. [1] Ieri un bambino è morto dopo che una barca si è rovesciata al largo dell'isola greca di Lesbo. [2]

Piuttosto che proteggere le persone e la vita umana, tutti e tre i presidenti delle istituzioni dell'UE supportano la Grecia nel suo palese disprezzo del diritto internazionale, per aver usato la violenza e aver sospeso le domande di asilo. [3]

Non solo sostengono gli sforzi illegali della Grecia per chiudere le frontiere, ma intendono anche rafforzarli e inviare ulteriori forze dell'Agenzia europea della guardia di frontiera e costiera, Frontex.

Firma per dire loro che non tollereremo questo. Loro da soli non costituiscono l'Europa. Noi cittadini lo facciamo. E l'Europa che vogliamo è un'Europa che protegge le persone e mette l'umanità al primo posto. Restiamo uniti nel condannare ogni forma di violenza contro ogni essere umano.


Fonti:

  1. https://www.independent.co.uk/news/world/europe/greece-turkey-refugee-crisis-tear-gas-police-border-a9366456.html; https://www.theguardian.com/world/2020/feb/28/tensions-rise-between-turkey-and-russia-after-killing-of-troops-in-syria
  2. https://edition.cnn.com/2020/03/02/europe/greece-turkey-migrant-child-drowns-intl/index.html
  3. https://twitter.com/vonderleyen/status/1233828575029186567 ; https://twitter.com/eucopresident/status/1234188948735430656

Invia un tweet David Sassoli, Presidente del Parlamento europeo, Ursula von der Leyen, Presidente della Commissione europea e Charles Michel, Presidente del Consiglio europeo

Tutti e tre i presidenti delle istituzioni dell'UE saranno al confine greco-turco per sostenere la Grecia nel suo palese disprezzo del diritto internazionale - per aver usato la violenza e aver sospeso le domande di asilo.

Ma da soli non costituiscono l'Europa. Noi sì. Mandategli un tweet per fargli sapere che l'Europa che vogliamo è un'Europa che protegge le persone e mette l'umanità al primo posto.

Manda un tweet

Fase successiva - condividi

Grazie per aver firmato!

Fai in modo di accrescere l'impatto della tua azione e condividi il messaggio! invita anche i tuoi amici a firmare.

Invita anche i tuoi amici a firmare

Stai firmando come Non sei tu? Clicca qui

Ti va di contribuire con una donazione?

Abbiamo bisogno del tuo aiuto! I doni che ci arrivano dalla nostra comunità ci permettono di rimanere indipendenti e di creare campagne di grande impatto.

Ti va di donare qualche euro al mese per permettere a WeMove.EU di continuare a battersi per un'Europa più giusta, solidale ed equa?

Altri modi per donare

È possibile fare un versamento sul nostro conto:

WeMove Europe SCE mbH
IBAN: DE98 4306 0967 1177 7069 00
BIC: GENODEM1GLS, GLS Bank
Berlino, Germania

Fai una donazione regolare

Fai una donazione unica
Per noi la trasparenza è fondamentale: è una questione di responsabilità nei confronti della nostra comunità. Per sapere come usiamo i tuoi doni leggi la nostra guida ”Come ci finanziamo”.

Le tue informazioni sono protette e saranno trattate in maniera sicura. Quando inserisci i tuoi dati sul nostro sito, WeMove.EU, accetti i nostri cookie come descritto nella nostra informativa sulla privacy.