Ferma la mostruosa fusione BaySanto!

Questa campagna è finita. Purtroppo Margrethe Vestager, il Commissario europeo alla Concorrenza, ha approvato la fusione tra Bayer e Monsanto lo scorso 21 marzo 2018.

Jörg Rohwedder, il nostro campaigner, insieme ai nostri partner, ha incontrato la signora Vestager il 27 febbraio e ha consegnato le 296.401 firme che abbiamo raccolto in tutta Europa esplicitando in maniera molto chiara le nostre preoccupazioni: la fusione sarà un disastro per gli agricoltori e per la biodiversità. Bayer è uno dei maggiori produttori mondiali di fertilizzanti e pesticidi; Monsanto è leader nella produzione di semi geneticamente modificati.

Le due multinazionali, insieme, saranno in grado di offrire agli agricoltori prodotti su tutta la catena di produzione: quello che seminano, che pestici usano, come saranno venduti e cosa finisce nei nostri piatti. Il solo scopo? Aumentare i profitti.

Ma anche se la campagna è chiusa non ci arrendiamo! Guarda le nostre campagne aperte! su www.wemove.eu/it